15 49.0138 8.38624 arrow 0 arrow 1 5000 1 fade http://www.smartmama.it/sm 300 4000 -
SmartMama Self-Made Design

About Me

About Me: chi sono, perché e da dove vengo!

Sono Paola, aka SmartMama, una mamma a tempo pieno ma anche una freelance sempre connessa. Stilatrice di liste infinite e spulciatrice seriale della rete, appartengo alla generazione X, sono architetto, designer e artigiana 3.0.

Sono mamma fiera della piccola Elena, una meravigliosa creatura che mi ha scaraventata appassionatamente nel mondo degli “adulti”. Insieme a lei imparo ogni giorno ad essere bambina di nuovo e ad affrontare ogni nuovo giorno con spontaneità ed spirito d’avventura. Mi lascio guidare dal suo istinto e dalla sua natura curiosa e pragmatica.

sm_foto-profilo2

About SmartMama: dal pensiero positivo all’handmade!

Dal 2016 mi sono tuffata al 100% nel mondo sacro dell’handmade, in realtà ci sono sempre stata, da cliente e appassionata.Ho realizzato di essere un’artigiana delle idee, perché è l’unico modo in cui la realtà non mi annoia ed al contrario mi stimola e mi rende felice.Ho ereditato la capacità di “fare cose con le mani”, anche quando non “so fare” le mani imparano in fretta perché è la loro natura.Ho così deciso di assecondare ancora la naturalità del mio essere per imboccare questa nuova strada.

SmartMama 1.0: il principio

Ho iniziato a mettermi alla prova con i quiet books per bambini in età prescolare, libri tattili dove ogni pagina è un’attività diversa, una piccola finestra sul mondo montessoriano, che realizzavo interamente a mano e personalizzo per ogni singolo bambino. L’essere mamma di una bimba curiosa mi ha dato lo slancio per iniziare un progetto così complesso che mi ha permesso di misurarmi con me stessa, con il “fare con le mani”, con il piacere di regalare il mio tempo a chi davvero può apprezzarlo. Mi sono ritrovata a ricevere la bellezza ritrovata del contatto con le cose semplici, i sorrisi sinceri dei bambini, la gratitudine di mamme come me, gioia per l’anima.

SmartMama 2.0: oggi

Entrare nel mondo dei manufatti per bambini è davvero complesso, è per quanto lo abbia amato ho deciso che non era la mia strada. Ma con mia figlia stavo crescendo anch’io. Quando è iniziata la sua fase di indipendenza, del fare da sola, del volersi sentire una persona a sè da me, è arrivato il mio bisogno viscerale di trovare me stessa sul serio, senza legami con nessun’altro. Lo dovevo fare, perchè dopo 15 anni di percorso per diventare professionista in un campo meraviglioso e difficile come quello dell’architettura e dell’edilizia avevo smesso di avere stimoli, avevo la sensazione che bisognasse cambiare direzione alla mia “strada”.

SmartMama è nato in quel momento di transizione.

Smart è legato al mio modo di pensare da architetto: è  un modo di affrontare problemi e cercare di risolverli, un modo di “pensare” la vita. Se faccio l’artigiana, la grafica o anche solo la mamma quel modo di pensare è parte di me, indissolubilmente.

Mama è la donna che sono diventata, ma che soprattutto che vorrei essere. E ho capito che le due cose insieme rappresentano un modo di essere non solo mio, ma di molte donne: donne toste, che si vogliono bene anche quando non si sopportano, che convivono con i propri limiti cercando ogni giorno di andare più in là, che si abbattono ma subito si slanciano per rialzarsi. Che guardano il mondo in un modo più smart, fuori dai clichè e dallo standard che ci è stato inculcato. Donne che sanno amarsi a tutte le età, pratiche e originali allo stesso tempo.

SmartMama non sono solo io, ma ognuni donna ha il diritto di esserlo.

Se ti senti un po’ Smart o un po’ Mama, ancora meglio entrambe, sei nel posto giusto!

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva